ASSICURAZIONE

Purtroppo, siamo i primi ad ammetterlo, non tutte le ciambelle riescono con il buco, quindi, durante tutte le operazioni di trasloco, rimane attiva una polizza assicurativa che, oltre a coprire eventuali danni agli arredi, è valida anche per danni a terzi, ovvero, nel caso il pianoforte dovesse cadere nell' auto del vicino o si verificassero rotture nelle scale condominiali, tale polizza coprirà tutte le spese.

Insomma, non sempre chi fa da se fa per tre, a volte affidarsi a personale non improvvisato risulta molto più vantaggioso, meglio risparmiare in salute.

Facebook